Τρίτη, 2 Νοεμβρίου 2010

Tè rosso: ricco di antiossidanti, contrasta l'invecchiamento

I benefici del tè sono noti da tempo, in particolare il ruolo benefico degli antiossidanti, preziose sostanze antinvecchiamento e nemiche dei radicali liberi. Un nuovo studio condotto dall' Inran, l’Ente pubblico italiano per la ricerca in materia di alimenti e nutrizione, coordinato da Mauro Serafini, ha scoperto che, oltre al tè nero ed al tè verde, anche il tè Rooibos è ricco di antiossidanti. Si tratta della bevanda di origine sudafricana che qui in Italia, ancora non molto conosciuta, viene impropriamente chiamata te' rosso. Rispetto agli altri tipi di tè non contiene caffeina, ma in compenso apporta grandi benefici alla salute, come dimostrato dalla ricerca, pubblicata su Food Chemistry, che ha coinvolto 15 volontari sani, non fumatori. I risultati dello studio "hanno evidenziato, ad un’ora dall’ingestione di tè rooibos, un significativo aumento delle difese antiossidanti plasmatiche" spiega Serafini. Bere una bella tazza di tè rosso ogni giorno può quindi aiutare a fare il pieno di sostanze antiossidanti ed a contrastare l'azione dei radicali liberi.

Από το Portale Italia
Μου φάνηκε...